Salone del Mobile 2022: novità e anticipazioni

Salone del Mobile 2022: novità e anticipazioni

Si riaccendono i riflettori sulla 60ª edizione del Salone del Mobile, in calendario dal 7 al 12 di giugno. Scopri con noi quali saranno le novità di quest’anno.

60ª edizione del Salone del Mobile

L’edizione di quest’anno sarà storica, una rinascita per la kermesse milanese. I valori chiave di quest’anno saranno temi cari all’industria del design e del mobile: qualità, sostenibilità, innovazione, benessere. Infine, ma non per importanza, la celebrazione della bellezza, tema d’attualità nel panorama del design italiano.

Secondo le parole di Maria Porro, nuovo presidente del Salone del Mobile: “L’evento, oltre a celebrare un importante anniversario, sarà incentrato sul tema della sostenibilità, fungendo da vetrina per i progressi compiuti in tal senso da creativi, designer e aziende.”

Sostenibilità

Il nostro rapporto con la natura risulta essere quindi fonte d’ispirazione primaria per quest’edizione, che con l’imponente installazione dell’architetto Mario Cucinella, vuole ragionare sui temi di sostenibilità ambientale, circolarità e riusabilità del prodotto. La visione di Cucinella, che avrà il nome di “Design with Nature”, di transizione ecologica, della casa e della città come luoghi di socialità e condivisione con gli altri e con la natura stessa. Un ecosistema complesso condensato in 1400 mq, come il nostro pianeta, tutto da scoprire.

Design with nature mario cucinella

Design with Nature di Mario Cucinella

Cosa aspettarsi

Quella di giugno sarà un’edizione particolare, che comprenderà EuroCucina con 82 espositori totali e il Salone Internazionale del Bagno con ben 172 espositori, tra cui Relax. Uno dei ritorni più attesi di quest’anno è senza dubbio quello del Salone Satellite. Esposizione creata ad hoc per i giovani designer under 35 (quest’anno saranno più di 600). Giovani provenienti da scuole di design internazionale, a cui vengono riservati degli spazi espositivi. L’obiettivo: favorire il contatto tra i giovani designer e le aziende del mobile. Un modo, questo, per il Salone del Mobile, di esprimere inclinazione alla ricerca, innovazione e vocazione artistica che da sempre ha caratterizzato l’evento milanese.

Salone satellite 2019

Salone Satellite 2019

Salone Internazionale del Bagno

Il Salone Internazionale del Bagno ritorna post-pandemia con moltissime novità. L’avvicinamento, in presenza, agli spettatori, permetterà ai produttori di far toccare con mano l’innovazione e le originalità presenti in fiera. Una delle nuove tendenze del mondo del bagno, come il wellness, legato al benessere psico-fisico della persona, sarà protagonista durante questo appuntamento internazionale. Si parlerà di sauna, bagno turco e altre soluzioni pensate appositamente per il wellness casalingo. Spazio poi, anche alla customizzazione del proprio spazio benessere: molteplici finiture per un bagno coloratissimo.

Esposizione salone internazionale del bagno

Stand espositivo al Salone Internazionale del Bagno

Focus sui materiali

Grande focus, infine, sulla materialità come soluzione di continuità concreta tra design e consumatore finale. In un mondo attratto e distratto allo stesso tempo dalle infinite possibilità del digitale, ciò che è venuto a mancare in questi due anni di pandemia è senza dubbio il contatto fisico.  Non solo interpersonale, ma soprattutto materico. Il legame intrinseco tra uomo ed esperienza tattile sarà protagonista di questo Salone, con proposte di nuovi materiali, spesso legati al mondo naturale, in una circolarità assoluta con i valori chiave di quest’anno.

Vetri colorati esposti

Il focus di quest’anno sarà sui materiali

Cerchi ispirazione?
Dai un’occhiata agli articoli più recenti:

Array
(
    [0] => https:
    [1] => 
    [2] => relaxsrl.com
    [3] => salone-del-mobile-2022-novita-e-anticipazioni
)