fbpx

Configuratore
Box Doccia

Segui le istruzioni che ti vengono date per individuare i box doccia Relax adatti alle tue esigenze. In pochi e semplici passi troverai la soluzione perfetta per te.

Home > Prodotti > Configuratore > Nicchia

2. Seleziona la tipologia di apertura del tuo box doccia

Le ante scorrevoli sono composte da uno o più pannelli fissi e uno o più pannelli scorrevoli su un binario. Possono essere montate su box doccia in nicchia, angolari, 3 lati e 4 lati.

Le ante a battente sono molto comuni. Hanno la porta che chiude in appoggio sul piatto doccia, sull’architrave o su un’altra parete della cabina doccia. Ideali per chi ha una mobilità ridotta.

Le ante a pivot si aprono ruotando su perni montati a una certa distanza dal muro (9-18 cm). Perfette per cabine doccia ad angolo o in nicchia, ideali con radiatore sul muro parallelo all’apertura.

Le ante a soffietto (o a libro, pieghevoli, a fisarmonica, a scomparsa) hanno cerniere o profili snodabili per aprire in estensione o ripiegare a pacchetto i pannelli. Molto usate nei bagni piccoli.

Le ante saloon sono due porte indipendenti che si aprono a 180° sia verso l’interno, sia verso l’esterno. Sono una soluzione salvaspazio per box doccia in nicchia, angolari o 3 lati.

Le pareti doccia walk-in (dette anche box doccia vetro fisso o box doccia aperto) sono minimal ed essenziali, con un accesso immediato perché sono prive di porta. Alcune sono modulari.