Fiori in bagno, idee su come arredare

Fiori in bagno, idee su come arredare
fiori dentro i vasi in casa decorazione

In questo articolo, Relax intende parlare di arredamento, non solo utilizzare i fiori come bellissimi elementi decorativi. I fiori e le piante sono elementi caratterizzanti dell’arredamento, specialmente i fiori in bagno. I fiori sono belli e conferiscono ad ogni stanza una nota di freschezza e di profumo. Infatti, è cosa buona arredare con i fiori per l’importanza delle sensazioni olfattive di ogni singolo ambiente.

Perchè mettere fiori in tutta la casa anche in bagno?

Chi pensa che sia meglio evitare i fiori in casa si sbaglia, i fiori apportano tanti vantaggi. Le piante fiorite in camera da letto aiutano a riposare meglio, i fiori in bagno sono un tocco di profumo in più. Portare un poco di natura in casa ci farà sentire bene.

Come scegliere i fiori migliori e come riciclare vecchi utensili per i fiori di casa?

Dal fioraio ci sono tante soluzioni già pronte ma, è più creativo e stimolante realizzare delle proprie composizioni. Il nostro consiglio è di utilizzare vecchi oggetti e dare loro nuova vita come contenitori per i nostri fiori. Anche una pentola riempita di fiori può diventare un ottimo elemento di arredo, oppure una brocca o una vecchia teiera o delle vecchie bottiglie. È ora di recuperare questi oggetti dai ripostigli e riempirli di fiori. In questo modo si può conferire ad ogni stanza grande originalità ed eleganza. I fiori creano emozioni all’interno di una casa, in ogni angolo e in ogni ambiente. Danno immediatamente ad ogni stanza un tocco di eleganza e di profumo.

Come mantenere i fiori in vaso belli e sani il più a lungo possibile?

Ecco i suggerimenti di Relax.

 

  • acquistare e cogliere i fiori ancora chiusi a bocciolo
  • riempite i contenitori con acqua a temperatura ambiente
  • tagliate il gambo dei fiori di sbieco
  • togliete tutte le foglie che nel vaso o contenitore rimanessero sotto il livello dell’acqua.
fiori in bagno decorativi rosa

Orchidea in vaso.

Dove e come inserire i fiori in casa?

La posizione dei fiori è in funzione degli altri elementi di arredo. Posizionare i fiori vicino ad una fonte di luce e in quella zona in cui vogliamo attirare l’attenzione. I fiori in bagno tra saponi, profumi e candele conferiscono bellezza e personalità: due elementi irrinunciabili in una casa. Scegliete il colore dei fiori in base ai colori dell’ambiente.

I fiori in cucina

In cucina si può dare una ventata di freschezza con i fiori. Si possono utilizzare piccoli o grandi contenitori a seconda delle posizioni. Ad esempio, sopra il frigo, sul davanzale delle finestre, sui pensili a giorno o sulle mensole. In cucina sono consigliate composizioni campestri.

I fiori in camera da letto

Se si vuole dare un tocco di novità alla camera da letto senza cambiare l’arredamento si può fare ricorso ai fiori. I fiori infatti possono dare un tocco di nuova allegria alla stanza da letto. Si può realizzare una postazione di rose rosse sul comodino oppure un mazzo di fiori dove si effettua, di solito, la beauty routine. In alternativa mettere una composizione floreale sulla panca ai piedi del letto. Il suggerimento Relax è di raccogliere le rose con un nastro d’argento con a fianco petali di fiori colorati.

bouquet di fiori in camera da letto

I fiori in camera da letto.

I fiori in salotto

In salotto si possono fare composizioni floreali raccolte con grandi nastri con qualche rametto di timo per profumare la casa. Se il salotto è elegante, Relax consiglia di decorarlo con rose nella tonalità del bianco o del rosa abbinate alla luce soffusa delle candele.

Le rose in casa

Le Rose sono perfette per arredare la casa. La Rosa in qualunque colore è un fiore elegante e raffinato e garantisce uno stile molto particolare in qualsiasi angolo dove venga riposta.

Fiori in bagno

Da tempo sono in vendita per il bagno i profumatori spray, i diffusori elettrici e le placchette profumate ma, il bagno e la lavanderia con questi prodotti tecnologici non avranno mai il buon profumo di fresco e di pulito che solo i fiori sanno dare. In lavanderia è molto indicata la lavanda che può dare un tocco di colore e di freschezza a tutto l’ambiente. Se possibile orientatevi sulla Lavanda di Provenza che ha fiori molto belli e profumati da posizionare vicino alla finestra.

Le Ortensie in bagno sono raffinate e romantiche, da sistemare in vasi di cristallo o in bottigliette dalla forma allungata. Per un bagno più allegro e frizzante si può ricorrere a piccoli secchielli di latta o a vasi di terracotta. I Girasoli sono perfetti per l’estate. Se si ha il pollice verde le orchidee sono molto indicate per il bagno.

fiori in bagno decorativi gialli

Fiori in bagno.

Fiori in bagno: le orchidee

Il bagno viene ravvivato dalla esposizione delle Orchidee. Per una soluzione di arredo simpatica si può ricorrere ad una piccola scala in legno. Gli scalini sono la base ideale su cui poggiare i vasetti con le orchidee. Queste scale si possono collocare o vicino alla finestra oppure in una zona non molto usata, ma che diventerà grazie alle Orchidee un’attrazione affascinante.

Fiori in bagno o candele?

Oggi le piante fiorite sono di tendenza ma soprattutto hanno il grande vantaggio di purificare l’aria. In bagno, inoltre, le piante assorbono l’umidità. Le Candele sono valide per decorare il bagno ma sono utili soprattutto per eliminare i cattivi odori. Il consiglio di Relax è di mixare piante fiorite e candele. Per il tema quali piante sono più indicate in bagno vi rimandiamo ai nostri due articoli dedicati.

Fioriere sospese o piante a soffitto in bagno?

Recentemente, per rendere più naturali i bagni di casa, si sono affermate le fioriere sospese e le piante a soffitto, soprattutto se si vive in un appartamento di città. Le fioriere sospese non occupano spazio calpestabile, ma possono essere appese al muro. La stessa cosa si può fare con le piante fiorite a soffitto, che contribuiscono a realizzare un giardino nel bagno di casa. I fiori più adatti per dimensioni, struttura, e crescita da inserire nelle fioriere sospese sono:

 

  • Petunie
  • Begonie
  • Felci
  • Margherite
  • Gerani
  • Edera
  • Lavanda
fioriera appesa a soffitto con fiori rossi

Verticalità dei fiori sospesi.

Fiori in bagno: il fascino e l’eleganza dei fiori acquatici

Le piante e i fiori acquatici sono veri e propri complementi di arredo, sono indicati per il salotto e la camera da letto ma sono particolarmente consigliati per il bagno. I fiori acquatici hanno un effetto scenico spettacolare. I tulipani e i giacinti possono essere trapiantati in vasi totalmente trasparenti dove i bulbi sono visibili e dove occorre solo un poco di acqua all’ altezza delle radici. Per far crescere i tulipani e i giacinti sarà bastevole una soluzione di acqua e concime liquido.

Le piante acquatiche

Chi ama i piccoli arbusti acquatici, può ricorrere alla coltura idroponica, che è in grado di far crescere ” alberelli ” verdi, dove le radici sono visibili in vasi trasparenti. Il loro fusto e il loro fogliame sono particolarmente belli e decorativi. In alternativa si possono utilizzare piante acquatiche in vasi a forma di tazza, o teiera o zuppiera dove vivono benissimo creando un arredo ideale, affascinante e soprattutto molto vivo.

Il giardino verticale

Il giardino verticale è una soluzione innovativa e completamente ” Green “. Il giardino verticale è di gran moda e si può installare in qualsiasi stanza della casa. Si tratta di una parete dove si pone del terriccio e dove si seminano diversi fiori o piantine. La parete fiorita crea un effetto unico e inimitabile, è una proposta adatta anche per i piccoli appartamenti. Il Giardino Verticale è molto decorativo e contribuisce a ben arredare le stanze dove viene collocato. Il Giardino Verticale è in commercio in soluzioni modulari che si installano perfettamente vicino ad una finestra o in qualsiasi stanza dove ci sia una sufficiente illuminazione artificiale per far crescere i fiori e le piante

giardino verticale da interno

Il giardino verticale illumina la stanza.

Conclusioni

Quelle che vi abbiamo indicato sono solo alcune delle tantissime soluzioni che i fiori ci possono regalare per rendere più elegante, più bella e più profumata la casa. I fiori infatti portano in casa un tocco di colore e allegria che rendono gli ambienti più vivaci e frizzanti. Basta solo un po’ di fantasia.

 

Vuoi conoscere altri modi per arredare il bagno? Trovi qui la nostra guida per arredarlo con le piante e qui per arredarlo con le piante grasse.

Cerchi ispirazione?
Dai un’occhiata agli articoli più recenti:

Array
(
    [0] => https:
    [1] => 
    [2] => relaxsrl.com
    [3] => fiori-in-bagno-idee-su-come-arredare
)