Dimitri Camolese: “Focus sulla funzionalità”

Dimitri Camolese: “Focus sulla funzionalità”
Dimitri Camolese intervista Salone del mobile infobuild focus sulla funzionalità

Raffaella Capritti, Direttore Editoriale di Infobuild.it e Infobuildenergia.it e Dimitri Camolese discutono di innovazione, sostenibilità e novità di prodotto. Inoltre, focus sulla funzionalità.

Relax è un’azienda molto attenta sia ai materiali che alle tecnologie. Quali sono le caratteristiche che rendono davvero unica questa realtà?

Relax, nella produzione dei suoi prodotti, in particolare delle cabine doccia, punta molto a trovare delle soluzioni che siano funzionali oltre all’estetica. Teniamo molto a produrre dei prodotti che siano di qualità, per questo li certifichiamo, con certificazioni di enti come il TÜV. Un ente tedesco che garantisce l’utilizzo del prodotto nel tempo, come ad esempio con il ciclo di vita di aperture e chiusure della ante, sulla durabilità dei materiali, pulibilità e sicurezza.

Quindi anche lungo il ciclo di vita del prodotto?

Si, esattamente, non solo in fase di progettazione, produzione e di montaggio, ma anche durante l’utilizzo durante tutta la vita del prodotto.

Un altro tema davvero attuale è quello della sostenibilità, che mi sembra sia importante anche per Relax. In che modo si declina la sostenibilità per voi?

Noi utilizziamo dei materiali che sono di per sé sostenibili, perché vetro ed alluminio sono al 100% riciclabili. Siamo attenti nell’utilizzo di materiali sostenibili anche nelle fasi di imballaggio e produzione.

A questo Salone presentate qualche novità particolare?

Come novità, presentiamo una mensola che ha come particolarità quella di stabilizzare il cristallo e la cabina doccia. Si chiama Oblique, è una mensola che noi abbiamo definito “stabilizzatrice” perché il suo scopo è non solo di servire d’appoggio per bagnoschiuma, shampoo e così via, ma ha la funzione (primaria ndr) di sostenere e dare stabilità al cristallo. Eliminando così quelle barre antiestetiche che si trovano nella parte superiore del vetro. Per un design pulito ed essenziale. Pulito dal punto di vista del design, e a volte funzionale, perché spesso ci si ritrova ad avere una finestra o qualcosa che ingombra che non consente di inserire la barra trasversale (di supporto ndr) all’interno della cabina doccia.

Quali sono le aspettative per questo Salone del Mobile dopo due anni?

Dopo due anni le aspettative sono alte, vediamo che l’affluenza sembra esserci. Adesso è la prima ora del primo giorno, ma le aspettative sono buone, sicuramente buone.

Rivivi le emozioni del Salone del Mobile! 👇

Cerchi ispirazione?
Dai un’occhiata agli articoli più recenti:

Array
(
    [0] => https:
    [1] => 
    [2] => relaxsrl.com
    [3] => dimitri-camolese-focus-sulla-funzionalita
)