Cersaie 2022: ultime tendenze

Cersaie 2022: ultime tendenze
Cersaie 2022: le ultime tendenze

Il bagno è diventato il luogo del design e della bellezza in cui prendersi cura di sé stessi e di dedicarsi al benessere del corpo e della mente.  Le ultime tendenze del Cersaie 2022 parlano chiaro: il bagno sta assumendo le sembianze di una vera Spa. Dimentichiamoci il bagno come stanza di servizio, oggi è un vero luogo di benessere.

La Domotica

La domotica è entrata prepotentemente in bagno. Il Benessere, infatti, è legato agli strumenti digitali e alla tecnologia. Sono sempre più diffusi i sistemi operativi regolabili con il cellulare.

 

Musicoterapia, aromaterapia e cromoterapia la fanno da padrone in doccia o in vasca grazie a sistemi Bluetooth. Sono facili da usare e donano tanto benessere.

Come saranno i bagni nel futuro?

Box doccia

Il walk-in è tuttora una evidente tendenza. Il successo di questo tipo di doccia si spiega con il fatto che il walk-in è ideale per chi vuole condividere design e comodità. Con l’aiuto della domotica si sono trasformate in piccole Spa, in modo particolare grazie alla cromoterapia e all’aromaterapia. La musica è un altro potente antistress. Offre sollievo dallo stress e può dare il giusto rilassamento. Scopri anche i box doccia walk-in di Relax, di design e di qualità certificata TÜV SÜD, completamente Made in Italy.

Domotica, cromoterapia e aromaterapia creano un mix perfetto per il box doccia

Cersaie 2022: tra le ultime tendenze protagonista la vasca idromassaggio

Tra le ultime tendenze di Cersaie 2022, la vasca idromassaggio, lo strumento di benessere per eccellenza, è protagonista.

Aldilà delle loro qualità estetiche le attuali vasche idromassaggio si caratterizzano per le continue innovazioni dal punto di vista tecnico. Ora le vasche sono perfette per garantire al corpo il massimo del benessere.

Vasca idromassaggio, il massimo del benessere

Vasche tradizionali

In continua innovazione le vasche freestanding con rubinetteria a pavimento. Le modernissime vasche da bagno aggiornano l’idea della tinozza e vanno a coniugare estetica e praticità. Sono infatti progettate secondo i canoni della attuale ergonomia per offrire il massimo comfort.

 

Vengono realizzate con materiali di ultima generazione che hanno caratteristiche antiscivolo e antiusura in grado di impedire lo sviluppo di batteri e si possono pulire molto facilmente. Sono vasche compatte da bordi alti e con volumi accoglienti pensate quindi per dare al corpo tanto benessere.

Vasca tradizionale, estetica e praticità

Cersaie 2022: le ultime tendenze di Mobili da bagno

I Mobili da bagno che caratterizzano Cersaie 2022 hanno forme semplici ed eleganti che tengono conto della rinnovata necessità di spazialità, elemento che è diventato un requisito fondamentale all’interno dell’ambiente bagno.

 

Gli attuali mobili da bagno hanno un grande impatto estetico. Sono stati chiaramente progettati per una decisa ottimizzazione degli spazi armonizzando sapientemente funzionalità e design. Tra le ultime tendenze di Cersaie 2022 abbiamo mobili che strizzano l’occhio alla sostenibilità con largo impiego di materiali quali: legno – pietra – marmo.

 

La ricerca del benessere per gli utenti è evidente anche per i mobili da bagno che incorporano molti degli elementi più utili per la personal care quotidiana

Mobili da bagno, eleganza senza tempo

Sanitari e lavabi

Le tendenze del bagno evidenziano sanitari sempre più compatti, caratterizzati da un design elegante. Un’altra tendenza che domina già da qualche tempo e che continua a confermarsi sono la coppia di sanitari sospesi.

 

 

Ma è lo stile che domina tra i sanitari:

 

WC e Bidet sospesi sono diventati veri e propri oggetti di design. Troviamo soluzioni in stile classico rivisitato in chiave più attuale: il cosiddetto vintage e soluzioni più moderne per bagni minimalisti o dallo stile industriale. Il dominio dei sanitari sospesi è giustificato dal fatto che sono molto più funzionali di quelli tradizionali. Ancora una volta il tema: pulizia – tempo – fatica, spinge verso questa tipologia di sanitari che sono molto più igienici non avendo zone di appoggio sul pavimento, rendono le operazioni di pulizia del bagno molto più agevoli e veloci.

 

 

La tendenza dei sanitari moderni fa rima con colori. Quindi perché limitarsi a lavabi – bidet – vasi di un bianco anonimo? Spazio ai colori che richiamano la natura. Sono alla moda i lavabi da appoggio in forme particolarmente eleganti soprattutto rettangolari o squadrate.

Cersaie 2022, spazio ai colori

Cersaie 2022: Rubinetti e miscelatori doccia dominano tra le ultime tendenze

In funzione del tipo di bagno possiamo individuare 2 grandi filoni:

 

 

1) Lo stile contemporaneo

2) Lo stile vintage

 

 

L’offerta dei miscelatori classici è diventata più ampia e articolata. Per un bagno vintage vengono proposti miscelatori classici con manopole a croce e con una struttura molto sinuosa, estremamente elegante. Molto alla moda i miscelatori doccia con leve in ceramica bianca. Proprio in relazione a questo nuovo gusto è ritornato un grande interesse verso finiture come rame, bronzo e oro. La rubinetteria di design ha linee completamente diverse. L’impronta stilistica è da ricercarsi nella linearità delle forme e nella semplicità ed essenzialità.

 

 

Relativamente alla rubinetteria contemporanea, una delle ultime tendenze dal Cersaie 2022, la più evidente, quasi a controbilanciare il grigiore del periodo che stiamo vivendo, è il colore. Spazio allora a tante varianti di rubinetteria colorata. Le tonalità di moda sono neutre dal crema alla sabbia passando per tutte le tonalità dei grigi.

Rubinetti e miscelatori, grande scelta di finiture

Rivestimenti

Il bagno di tendenza è la perfetta sintesi di eleganza e funzionalità. La stanza da bagno va arredata con stile e raffinatezza. I Rivestimenti devono essere di grande effetto visivo. La funzionalità è evidente nel successo delle piastrelle di grandi formati, una delle ultime grandi novità di Cersaie 2022. Questa scelta consente di creare superfici continue, con fughe ridotte al minimo.

 

 

Lo scopo è di avere un pavimento facile da pulire. L’eleganza del grande formato si sposa la continuità con il piatto doccia e anche con il mosaico per le pareti del box. I rivestimenti a mosaico stanno riscuotendo un grande successo, soprattutto quelli che riprendono segni mediterranei o geometrici.

 

 

Grazie al mosaico si possono creare giochi di luce con colori ad esempio ispirati al mare. Si è consolidata la tendenza del cosiddetto stile terrazzo o graniglia che combina: marmo – quarzo – vetro – cemento e che rievoca le bellezze dei vecchi palazzi nobiliari.

 

 

Perdura la tendenza delle piastrelle nero lucido che danno luminosità al bagno e lo rendono lussuoso.

 

 

Si utilizza il nero nelle piastrelle di grande formato in gres e nelle mattonelle e nelle classiche cementine dai motivi geometrici in nero su fondo bianco. Di grande attualità il parquet autentico, specie con superfici lavorate che enfatizzano la matericità del rivestimento.

Rivestimenti, grande effetto visivo

Cersaie 2022: tra le ultime tendenze c’è la carta da parati

La carta da parati grazie ai nuovi materiali come il vinile, la fibra di vetro e il tessuto non tessuto trova sempre più spazio in bagno. Sono infatti carte da parati waterproof capaci di resistere all’umidità.

 

Si può scegliere tra carte da parati con fantasie geometriche o composizioni che si ispirano alla natura e ai fiori. I colori più attuali spaziano dalle tonalità dei blu e dei verdi ma per chi vuole osare c’è il fucsia.

Carta da parati, waterproof è il futuro?

Colori

Le tinte delle pareti non saranno più dominio incontrastato del bianco perché la tendenza è di utilizzare tinte colorate e allegre.

Cersaie 2022: conclusioni sulle ultime tendenze

Si sta affermando un tipo di bagno signorile. Un ambiente elegante ma ben organizzato dove il wellness è sempre più centrale e le personalizzazioni assumono una importanza prioritaria.

Cerchi ispirazione?
Dai un’occhiata agli articoli più recenti:

Array
(
    [0] => https:
    [1] => 
    [2] => relaxsrl.com
    [3] => cersaie-2022-le-ultime-tendenze
)