fbpx

Box doccia tre lati

Home > Guida alla scelta > Box doccia tre lati

La cabina doccia tre lati, detta anche da centro parete, è molto versatile per modelli, tipi di aperture e stili così permette infinite soluzioni, dalle più economiche alle più lussuose.

Box doccia tre lati: caratteristiche

La cabina doccia tre lati è composta da tre pannelli in vetro addossati a una parete centrale. Per questo la soluzione è definita anche centro parete e box doccia centrale. È di certo la proposta più attenta all’estetica perché sfrutta la bellezza del vetro su tre lati. Ciò non significa debba essere per forza costosa: può certamente essere una cabina doccia di lusso, ma offre anche molte possibilità per box doccia economici. È inoltre spesso usata come soluzione per la sostituzione della vasca.

Box doccia tre lati: ante

  • Walk-in per una soluzione estetica di grande impatto
  • Scorrevole per una soluzione pratica nell’utilizzo e molto versatile, da proposte economiche fino a quelle di lusso
  • Battente per una soluzione versatile e facile da pulire con proposte di ogni genere, da quelle economiche fino al lusso
  • Pivottante per chi vuole una soluzione a battente e allo stesso tempo ridurre l’ingombro dell’anta in fase di apertura
  • Saloon per una soluzione pratica nell’utilizzo, economica e con un minimo ingombro esterno
  • Soffietto per una soluzione economica e salvaspazio, che necessita di un’apertura totale dell’anta senza ingombro verso l’esterno

Vantaggi della doccia tre lati

La doccia tre lati permette soluzioni molto diverse per modelli, stili, tipologie di aperture con cabine doccia composte, per esempio, da due vetri fissi e una porta centrale oppure da un vetro fisso e due ante poste ad angolo. Spesso è risolutiva nel caso di bagni lunghi e molto stretti perché sfrutta il centro di una delle due pareti lunghe e potrebbe addirittura scomparire con due ante pieghevoli a soffietto che consentono di chiudere l’intero box doccia a parete e quindi di ottimizzare gli spazi interni della stanza.